ASSORUOTE

Vai ai contenuti

Menu principale:

News

NEWS 2014

Prorogato il Decreto 20 su omologazione cerchi e light tuning

Il Decreto n.20 del 10 gennaio 2013 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sul sistema ruota (omologazione dei cerchi e tuning), che prevedeva l’entrata in vigore il 23 marzo 2014, verrà prorogato al 31 Dicembre 2014 in forza di un Regolamento ministeriale in corso di approvazione. Lo ha comunicato la circolare ministeriale emanata in data odierna prot. n. 6902. Come noto, il Decreto disciplina sia l’omologazione dei cerchi, sia le così dette “trasformazioni” più comunemente definite tuning. In considerazione della complessità della nuova normativa, delle tempistiche tecniche per adempiere a tutti gli obblighi di legge e dell’iter procedurale per l’omologazione, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha deciso di prorogare al 31 Dicembre 2014 l’applicazione del “pacchetto ruote”. Pertanto fino a tale data si continuerà ad operare secondo le regole vigenti. La nuova normativa sul sistema ruota è stata fortemente voluta da Assoruote (Associazione Italiana Produttori di Ruote) e da Assogomma (Gruppo Produttori di Pneumatici), per favorire l’impiego di prodotti di qualità “certificata” dalla massima Autorità competente in Italia rispetto ad altri articoli di dubbia qualità ed affidabilità. “La necessità di una proroga, è stata evidenziata proprio da Assoruote” afferma il suo Presidente Corrado Bergagna “che ha condiviso le istanze del settore rispetto alle tempistiche necessarie alle aziende per adeguarsi in una fase di contrazione del mercato particolarmente significativa”. Il Ministero dei Trasporti ha compreso e condiviso le ragioni delle categorie, adoperandosi per una velocizzazione ed una semplificazione delle procedure a dimostrazione che tra Istituzioni e Associazioni è possibile collaborare proficuamente ottenendo risultati condivisi nell’interesse dello sviluppo industriale ed economico del nostro Paese. “La sburocratizzazione del sistema ruota rappresenta una opportunità per tutti che – afferma Fabio Bertolotti Direttore Assogomma – ci auguriamo possa realizzarsi quanto prima possibile. Lo slittamento dei termini non va comunque considerato negativamente se sarà impiegato per favorire una comune rispondenza per la stragrande maggioranza dei prodotti immessi sul mercato.”




“La necessità di una proroga, è stata evidenziata proprio da Assoruote” afferma il suo Presidente Corrado Bergagna “che ha condiviso le istanze del settore rispetto alle tempistiche necessarie alle aziende per adeguarsi in una fase di contrazione del mercato particolarmente significativa”


LIBRETTO ASSORUOTE

Assoruote e la sicurezza: va in stampa la seconda edizione del vademecum per la corretta scelta del cerchione, sia in lega leggera che in acciaio.
Una guida completa per gli operatori del settore e gli utenti finali.



Scarica qui la versione PDF del libretto


NEWS 2013

Novembre 2013:
ASSORUOTE: la sicurezza arriva con l’identità
Un poster di Assoruote richiama l’attenzione sulle marcature della ruota in acciaio per la tracciabilità del prodotto sicuro e di qualità.

ASSORUOTE (Associazione Italiana Produttori Ruote) rilancia la sua “mission”: far conoscere il prodotto “ruota” e sensibilizzare utenti e professionisti del settore
sull’importanza del cerchio di qualità per la sicurezza stradale.
Questa volta l’attenzione è rivolta al mercato invernale e al cerchio in acciaio. Il cerchio, infatti, gioca un ruolo molto importante nella sicurezza del veicolo, ma spesso è percepito poco o in maniera superficiale dagli automobilisti se non per la differente tipologia produttiva: acciaio o lega di alluminio.
Non molto si conosce della tecnologia del cerchio in acciaio, sicuramente anonimo, spesso nero con un copriruota di materiale plastico: ricerca e sviluppo, processi produttivi, controlli di qualità, materiali utilizzati, sistemi di verniciatura e protezione e non solo.
Questo in parte perché il prodotto in acciaio, pur se altamente tecnologico, non punta anche sull’estetica come il cerchio in lega, espressione fashion del veicolo, che fa del design un elemento primario: la bellezza della qualità.
La ruota in acciaio nasce e si sviluppa con l’obiettivo primario di garantire la massima sicurezza del veicolo in tutte le condizioni stradali e climatiche. Dalla progettazione alla produzione, tutto deve ruotare intorno all’ottimizzazione del prodotto per aumentarne sicurezza ed efficienza, esaltando inoltre le performance del veicolo. Utilizzati spesso come componente nelle “fitted unit” invernali, insieme agli pneumatici “winter”, i cerchi in acciaio, chiamati a volte erroneamente in ferro, sono tornati in auge negli ultimi anni grazie all’espansione del mercato invernale.
Per questo ASSORUOTE ha deciso di sottolineare l’importanza dell’“Identità della ruota”.
L’Associazione richiama l’attenzione sul cerchio in acciaio di qualità e sulle marcature presenti sul prodotto. E’ fondamentale la tracciabilità della ruota; la “firma” riportata sul prodotto fa risalire al produttore, custode assoluto di tutti i sistemi, requisiti di sicurezza e garanzie che la ruota deve offrire, per tutelare la sicurezza dei veicoli e la vita degli utenti.
L’attività di sensibilizzazione dell’Associazione parte con la realizzazione di un poster esplicativo che indica in modo semplice e impattante marcature e loro significato determinando la tracciabilità del prodotto.
E’ possibile richiedere copie del poster rivolgendosi alla Segreteria dell’Associazione all’indirizzo:
assoruote@assoruote.eu


Scarica qui il poster in PDF


27 Marzo 2013: Tavola rotonda a Roma "La sicurezza stradale passa per il rispetto delle regole - il ruolo fondamentale di pneumatici e cerchi"




Da sx Corrado Bergagna presidente Assoruote; Vittorio Rizzi direttore Servizio Polizia Stradale; Roberto Sgalla direttore della Scuola Superiore di Polizia; Fabio Bertolotti direttore Assogomma e Maurizio Vitelli direttore generale Motorizzazione




12 Marzo 2013: Precisazioni di Assoruote sul decreto e sua attuazione: Leggi il testo completo del comunicato

Con riferimento al Decreto 10 gennaio 2013 n. 20 e alle tempistiche di attuazione, vi specifichiamo quanto
riportato dall’art. 10, punto 2 del regolamento in oggetto:
“Decorsi 12 mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto, in cui possono essere
commercializzati sistemi ruota prodotti in assenza delle prescrizioni di cui al presente decreto,
si applicano le disposizioni di cui all’art. 77 comma 3-bis, del decreto legislativo 30 aprile 1992,
n. 285 e successive modificazioni”.
Questo articolo stabilisce le tempistiche della norma. A tal proposito circolano comunicazioni non emanate da
Enti Istituzionali preposti e pertanto non autorevoli ai fini interpretativi.



_______________________________________________________

8 Marzo 2013:
il decreto "Tuning" è stato pubblicato sulla gazzetta ufficiale

Leggi la cartella stampa di assoruote:




Leggi il decreto direttamente sulla gazzetta ufficiale:





________________________________________________________



NEWS: 2012


Assoruote risponde   Leggi l'articolo di pneurama:



Assoruote diventa Corresponding Member di EUWA Leggi l'articolo:



Assoruote partecipa il 1° Febbraio alla tavola rotonda sulla contraffazione presso Confindustria Monza e Brianza: Leggi il comunicato:


Vedi qui il programma:




Torna ai contenuti | Torna al menu